ARROSTO ALLA GRIGLIA

Di solito ogni pezzo di carne è indicato ed utilizzato per una tipologia di cottura.

Ogni tanto però le regole base si possono anche modificare, specialmente per le cotture alla griglia che rendono buono anche tagli non propriamente indicati per questo metodo di cottura. 

Ad esempio le parti indicate per l’arrosto si tendono a cucinare o in forno o sul gas a lenta e lunga cottura. In realtà prendendo il pezzo intero è possibile cuocerlo anche alla griglia, tagliandolo poi successivamente a fette.

Il risultato sarà una carne succosa e saporita perfetta servita da sola o insieme ad altri tipologie grigliate.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1.2 kg di carne per arrosto in un unico pezzo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio evo

Preparazione

Preparate il barbeque accendendo il fuoco in anticipo in modo da ottenere le braci necessarie per la cottura, poi posizionatevi sopra la griglia dove appoggerete la carne.

Prendete il pezzo intero dell’arrosto e quando le braci saranno pronte mettetelo sulla griglia. Vi consiglio di non condirlo prima di cuocerlo e di non bucarlo in cottura con forchettoni in modo da far si che tutti i suoi succhi rimangano all’interno rendendo la carne più saporita.

Lasciate cuocere il pezzo di arrosto per circa 45 min / 1 ora girandolo ogni tanto in modo che non bruci. All’esterno si formerà una sorta di crosta scura, mentre all’interno la carne rimarrà al sangue. Se vi piace che sia più cotta prolungate ancora di 15 minuti la cottura. Non cuocetela però troppo in quanto altrimenti potrebbe risultare dura.

arrosto

Una volta che la carne è cotta poggiatela su di un tagliere e con un coltello ben affilato tagliatela a fette non troppo sottili.

Disponete le fette di carene su di un vassoio da portata e conditele con sale, pepe e olio. Servite l’arrosto alla griglia ancora caldo con un contorno a piacere.

—-

Se vuoi sapere di più sui nostri prodotti o se vuoi acquistare la nostra buonissima carne Pascol contattaci con una mail o visita il nostro negozio online!